lunedì, Gennaio 24, 2022
HomeNotizie di SportCalcioStefano Ceci divide la famiglia Maradona. Diego Jr e Hugo...

Stefano Ceci divide la famiglia Maradona. Diego Jr e Hugo…

Importante collaborazione in vista tra il fratello di Diego, Hugo Maradona e l’ex manager del Pibe de Oro Stefano Ceci

di Stefano Esposito

Hugo Maradona e Stefano Ceci uniti nel nome di Diego.

Il fratello del più forte calciatore di tutti i tempi ha deciso di legarsi all’ ex manager e grande amico di Diego, Stefano Ceci.

Per anni ha accompagnato il Pibe de Oro nelle sue avventure in giro per il mondo, da Dubai al Messico, fino al ritorno in patria.
A darne l’annuncio è lo stesso Ceci, che ha vinto la causa con i figli di Maradona relativa ai diritti d’immagine.

“Abbiamo ingaggiato il ‘Turco’ Maradona!!! È un onore – si legge sul profilo di Ceci – per noi informarvi che Hugo Maradona ora fa parte della nostra squadra.

E dalla prossima settimana contribuirà con la sua analisi calcistica delle partite del Napoli, del Boca Juniors, Barcelona, Newells, Siviglia e della Nazionale Argentina.

Inoltre racconterà aneddoti imperdibili della sua infanzia insieme a suo fratello Diego. Benvenuto Hugo!!! Contratamos al Maradona ‘Turco’!!!”.

Una famiglia divisa

“Parlo con alcune mie zie in Argentina, ma gli zii maschi sono Fabio e Sasi. Il resto sono legami che mi ha dato il sangue, non l’affetto”

Queste le dichiarazioni rilasciate qualche giorno fa da Diego Maradona Jr, non si è fatta attendere la replica di suo zio Hugo, fratello minore del Pibe de oro.

“Il ricordo di Diego resterà vivo per sempre. Ha dato tanto a Napoli e la gente lo apprezza per questo, non comprendo le polemiche del figlio Diego Maradona jr.

Parla tanto, fin troppo, soprattutto con i giornali. Sono stanco, sei il figlio di Maradona.

Deve essere un orgoglio poter essere suo figlio, è inutile far polemica.

Se c’è qualcosa da dire, lo si deve fare faccia a faccia.

Io lo attendo, ma non si è mai palesato.

Non ho avuto la possibilità di incontrarlo. In passato avevo un rapporto con lui, poi si sono rotti i legami.

Se vuoi bene a tuo padre, perché questa polemica? Cosa vuoi?

Si cerca il pelo nell’uovo, hai già una determinata percentuale di diritti d’immagine relativa a Diego.

A me non piacciono i suoi proclami in tv, vorrei incontrarlo per riuscire a risolvere tutti i suoi dubbi. Perché queste polemiche solo ora? Perché non le hai sollevate quando Diego era vivo?”

Leggi anche...

- Advertisement -