ospedale Capilupi capri

Un incontro urgente al direttore generale dell’Asl Napoli 1 Centro per affrontare le problematiche che investono la sanita’ a Capri e’ stato chiesto dai sindaci di Capri e Anacapri, Gianni De Martino e Franco Cerrotta. I due primi cittadini dell’isola hanno inviato una nota al manager dell’Asl per evidenziare “il pietoso stato in cui versa l’ospedale Capilupi” e per rimarcare “l’estrema preoccupazione della popolazione isolana”.

ospedale Capilupi

Nella nota i sindaci hanno chiesto un incontro ad horas con i vertici Asl e di intraprendere tutte quelle iniziative, urgenti e necessarie, gia’ concordate in accordi e riunioni precedenti, volte a rilanciare la piena efficienza dell’ospedale Capilupi che – e’ scritto nel documento – rappresenta una risorsa indispensabile di cui la popolazione isolana non puo’ e non intende fare a meno. La nota si chiude con l’annuncio che “in assenza della predetta convocazione e dell’immediato avviamento di tutte le necessarie attivita’, le Amministrazioni Comunali si attiveranno per dare corso a tutte le iniziative indispensabili ad affrontare la drammatica situazione creatasi”.

Del caso e’ stato informato anche il Prefetto proprio perche’ “il protrarsi di tale situazione potrebbe generare problemi di ordine pubblico, visto il crescente stato di preoccupazione della popolazione isolana”.