napoli de laurentiis mercato
Il patron del Napoli, De Laurentiis

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

La convenzione per lo stadio San Paolo torna al centro della scena. «Andrò a firmare una convenzione di 10 anni col Comune, ma verificherò se mi faranno fare degli interventi economici per migliorarlo ulteriormente e capire come modificare poi la convenzione decennale in qualcos’altro». Così ha dichiarato il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, parlando a Sky Sport da Amsterdam, in occasione dell’Assemblea generale dell’Eca, l’Associazione dei club europei. Il patron azzurro si è espresso pure sul gap con la Juventus.

ad

«E’ un problema di fatturato, se avessi quello delle altre squadre, inglesi o tedesche, vincerei tutti gli anni – ha aggiunto il numero uno del club partenopeo – Ronaldo ad esempio fa la differenza, non c’e’ dubbio, ma se cambi allenatore e lui con grande onestà intellettuale vuole capire le reali capacità di ognuno, non puoi non farli giocare e devi mettere in conto anche che, con un modulo diverso di quello degli ultimi anni che ha dato emozioni, è chiaro che qualche partita la perda. Io devo ragionare su un percorso, non nell’annualità, mentre il tifoso è tifoso, ma sragiona perché lo fa col cuore ed ha ragione a voler vincere, ma noi prima o poi ce la faremo: è da capire il prima o poi… ».

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT