Niente campagna abbonamenti per il Napoli, a causa dei lavori di manutenzione di cui sarà interessato lo Stadio San Paolo. Il club comunica che, “come è ormai noto, lo Stadio San Paolo è stato inserito tra gli impianti che ospiteranno le Universiadi 2019. Per tale ragione, nel corso della stagione agonistica 2018-2019, l’impianto sarà interessato dall’esecuzione di lavori di manutenzione, funzionali a rendere la struttura idonea a ospitare l’evento. Come prospettato dalle stesse amministrazioni che sovrintendono all’organizzazione della manifestazione, l’esecuzione di tali lavori comporterà l’inevitabile chiusura e, comunque, l’indisponibilità dei settori, di volta in volta, oggetto delle attività manutentive”.

“Tuttavia, nonostante l’inizio delle Universiadi sia prevista per l’estate 2019, alla SSC Napoli non è stato comunicato né il cronoprogramma dei lavori (non sono note né la data di inizio degli interventi, né la durata degli stessi), né, tantomeno, il progetto che le competenti amministrazioni intendono realizzare. A causa del totale stato di incertezza descritto, al fine di evitare disagi ai tifosi, la SSC Napoli ha ritenuto opportuno non avviare la Campagna Abbonamenti per la stagione 2018/2019. La SSC Napoli garantirà agli abbonati della stagione 2017/2018 il diritto di precedenza sull’acquisto del biglietto di ogni singolo evento sia di Campionato che di Coppa Italia che di tutte le competizioni UEFA, non necessariamente nello stesso posto della precedente stagione, in relazione ai lavori che saranno effettuati nello stadio. Le modalità saranno comunicate di volta in volta attraverso i canali ufficiali della SSCN”.

Presentata la Msc Lirica, sarà attraccata alla Stazione Marittima

275 metri di lunghezza per una una stazza di circa 65.000 tonnellate, con 976 cabine per una capacita’ di oltre 2.679 passeggeri e 721 membri di equipaggio. Questi alcuni numeri della Msc Lirica, la prima nave che fara’ da Villaggio atleti galleggiante per le Universiadi 2019 a Napoli. L’ufficializzazione dell’ingaggio e’ arrivata ieri e con la firma del contratto la grande nave sara’ attraccata alla Stazione Marittima nel luglio prossimo per ospitare gli atleti. Msc Lirica ha a bordo, 4 ristoranti, 6 bar, 2 piscine, 2 vasche idromassaggio, una discoteca, aree dedicate ai bambini e ai teenager. Chi ha voglia di praticare sport a bordo della nave puo’ scegliere tra il tennis, il basket e la pallavolo; ma anche un percorso jogging, la palestra, il solarium.

La nave e’ anche dotata di un vero e proprio centro benessere, con talassoterapia, bagno turco, sauna, sale massaggi, salone di bellezza e parrucchiere. Completamente rinnovata e rimodernata nel 2015 grazie a un intervento da 200 milioni di euro, MSC Lirica la nave offre nei suoi ristoranti specialita’ culinarie mediterranee e internazionali. In questo periodo estivo la Msc Lirica e’ impegnata in crociere nel Mediterraneo orientale che partono ogni settimana da Venezia e Bari alla volta di Grecia e Croazia. A novembre 2018 la nave si spostera’ negli Emirati Arabi, offrendo itinerari piu’ lunghi (di 11 e 14 notti), con due overnight a Dubai e, per la prima volta, tappe che arrivano a toccare anche l’India. Successivamente, ad aprile 2019 la nave tornera’ in Adriatico per nuovi itinerari inediti sempre verso il Mediterraneo orientale. Restera’ li’ per tutta la stagione estiva del 2019 ad eccezione del periodo delle Universiadi durante il quale sara’ ormeggiata a Napoli.