La telenovela e’ finita: la Juventus ha scelto Maurizio Sarri per voltare pagina dopo la fine dell’era Allegri. Ma come era successo all’arrivo del tecnico livornese, non tutti i tifosi bianconeri hanno digerito l’arrivo del “Comandante” a Torino. Le motivazioni sono diverse, a partire da quel dito medio che Sarri, sulla panchina del Napoli, mostro’ agli allora rivali juventini. “Abbiamo preso uno che ci faceva il dito medio e diceva che per avere rigori il Napoli deve mettere la maglia a strisce. Sarri non c’entra niente con la Juventus” twitta un tifoso bianconero.

 

Altre critiche arrivano piu’ dai comportamenti di Sarri fuori dal campo che alle sue qualita’ da tecnico: “Non contesto Sarri come allenatore senza avergli dato una possibilita’, lo contesto come uomo: uno che fa il dito medio agli avversari e dice ‘sei una donna e sei carina, per questo non ti mando a quel paese’ e’ la cosa piu’ lontana dallo stile Juve” ribadisce un altro utente, ricordando un episodio durante una conferenza stampa ai tempi del Napoli. Ancora: “Assumere alla guida della Juve colui che ha parlato nel peggior modo possibile di questa societa’ , dopo un dito medio ai nostri tifosi, campando in aria scuse sulla penombra, sul fatturato. La dirigenza ha bisogno di un bel ripasso di cosa sia essere Juventini. Che schifo”. In molti hanno messo in rilievo l’eccessivo lasso di tempo che la dirigenza ha impiegato per ingaggiare Sarri: “In un mese non avete saputo fare di meglio. Mah! Amara la pecora che deve dare la lana. Noi non possiamo fare nulla se non tifare ma anche dirvi che siete stati deludenti. Buon lavoro”.

Intanto, la notizia di Sarri sulla panchina della Juventus ha scatenato l’ira dei tifosi del Napoli, ex squadra del tecnico di origine campana. In una zona centrale della citta’, nel Rione Sanità, e’ stato esposto nella notte uno striscione contro il nuovo allenatore bianconero: “Un comandante di valore non cade in disonore. Ti sei venduto la dignita’ a chi ha il Palazzo di proprieta’”. Il mittente e’ la pagina Facebook e Instagram dei tifosi del Napoli “Anima Azzurra”.