Il Chelsea ha fatto un ultimo tentativo per convincere Maurizio Sarri a restare. Il tecnico italiano da settimane è accostato alla Juventus e i rumors riferiscono delle trattative per risolvere anticipatamente il suo contratto con i Blues. Eppure, stando al tabloid ‘Sun’, il Chelsea vorrebbe che Sarri riconsiderasse la scelta sul suo futuro: la proprietà, considerato che il lavoro dell’italiano ha fruttato un terzo posto in Premier League e la vittoria dell’Europa League, si è convinta che l’opzione migliore per la panchina è quello che l’ex allenatore del Napoli rimanga, anziché andare in cerca di un altro nome.

 

Di certo il club londinese non intende esonerarlo. In ogni caso il toto-sostituto continua. Tra i candidati il grande ex Frank Lampard, favorito, Massimiliano Allegri e José Mourinho: per il portoghese sarebbe un ritorno a Stamford Bridge.