TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Il Napoli rialza la testa a Verona e rifila tre gol al Chievo, condannando matematicamente i clivensi al ritorno in B dopo 11 stagioni nella massima serie.

 

Gli azzurri, che hanno giocato una gara attenta, anche se a ritmi ancora piuttosto bassi, vanno a segno dopo 15′ con um colpo di test di Koulibaly su calcio d’ angolo. Nella ripresa, al 64′, Milik mette al sicuro il risultato con un sinistro dal limite dell’ area. A 10′ dalla fine Koulibaly mette a segno la sua prima doppietta con un tap-in sugli sviluppi di un calcio d’ angolo. Prima del fischio finale il Chievo trova il gol con Cesar di testa su calcio d’ angolo.

Per Ancelotti un test positivo in vista del ritorno di Europa League con l’ Arsenal di Giovedì al San Paolo.

 

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT