manette

Incastrato dalle immagini di videosorveglianza l’autore del raid avvenuto in corso Vittorio Emanuele III.

Ha sparato contro vetri, ma e’ stato arrestato. Ieri pomeriggio gli agenti del commissariato di Torre Annunziata, su segnalazione della sala operativa, sono intervenuti in via Vittorio Emanuele dove, poco prima, erano stati esplosi quattro colpi d’arma da fuoco che avevano infranto la vetrata di un appartamento al primo piano di un edificio.

Grazie alla immagini del sistema di videosorveglianza cittadina, i poliziotti hanno identificato l’autore del gesto, un ragazzo appena maggiorenne che e’ stato rintracciato nella sua abitazione che si trova nella stessa strada.

ad

Il diciottenne, alla vista degli agenti, ha tentato la fuga da una finestra ma e’ stato bloccato a distanza di pochi metri. Luigi Monaco, con precedenti di polizia, e’ stato arrestato per tentato omicidio, porto e detenzione abusiva di arma e spari in luogo pubblico.