giovedì, Gennaio 27, 2022
HomeNotizie di CronacaSparatoria tra italiani a Ibiza: 28enne gravissimo

Sparatoria tra italiani a Ibiza: 28enne gravissimo

Una delle persone coinvolte è stato sottoposto a un intervento d’urgenza durato circa sei ore, dopo essere stato colpito alla testa e a una gamba.

Potrebbe esserci la gelosia alla base della sparatoria avvenuta la scorsa notte a Ibiza, in Spagna, durante una festa privata. Come riportato dai media spagnoli, che citano un comunicato della Policlínica Nuestra Señora del Rosario, ad avere la peggio è stato un 28enne italiano, che è stato operato per circa sei ore dopo aver riportato tre ferite d’arma da fuoco alla testa e tre alla gamba destra. Il ragazzo rimane in condizioni critiche. Un secondo ferito, un 35enne anche lui italiano, ha riportato contusioni lievi: portato in un ospedale di Ibiza, è stato dimesso poco dopo le 6 di stamattina, secondo l’agenzia di stampa Efe.

I fatti si sarebbero svolti poco prima delle 3 di sabato mattina in una villa situata nella zona di Ca-Na Palava (nel municipio di Santa Eulalia). Il 28enne rimasto gravemente ferito era l’organizzatore di una festa nella struttura, dove, secondo le prime indagini, avrebbe fatto irruzione, accompagnato da una o due persone, un altro italiano di 33 anni, attualmente ricercato. Per gli inquirenti, sarebbe stato lui a sparare, prima di fuggire in auto.

Leggi anche...

- Advertisement -