sabato, Novembre 26, 2022
HomeNotizie di Cronaca«Spaccio itinerante», in otto finiscono in manette

«Spaccio itinerante», in otto finiscono in manette

Otto persone arrestate per “spaccio itinerante” a Maddaloni (Caserta). E’ il bilancio di un’operazione antidroga realizzata dai carabinieri della Compagnia di Maddaloni che hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere su richiesta della Procura; sette persone sono finite in cella, un ottavo indagato agli arresti domiciliari.

Tra gli arrestati anche il figlio di un esponente del clan Belforte di Marcianise

Tra gli arrestati anche il figlio di un esponente del clan Belforte di Marcianise. Dalle indagini coordinate dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, è emerso che il gruppo acquistava la droga, in particolare hashish, marijuana, crack e cocaina, nelle piazze di spaccio dell’hinterland napoletano per poi rivenderla a Maddaloni e nei comuni limitrofi a giovani acquirenti. I pusher giravano per il territorio ed erano sempre pronti a portare le dose ai clienti.

Articoli Correlati

- Advertisement -