domenica, Luglio 3, 2022
HomeNotizie di CronacaSorrento, boom di disdette dei matrimoni: crollano prenotazioni degli stranieri

Sorrento, boom di disdette dei matrimoni: crollano prenotazioni degli stranieri

Il crollo delle prenotazioni dei matrimoni a Sorrento è l’ennesimo segnale di un’estate complicata: sulla penisola sorrentina si avverte la mancanza dei turisti stranieri.

Prima che esplodesse la pandemia da covid 19, a Sorrento venivano celebrati almeno 500 riti civili ogni anno. A maggio, tentando una ripartenza, il comune aveva pubblicato una gara per affidare a terzi i servizi di arredo delle location delle nozze. Invece, adesso, il comune revoca la gara per arredi e wedding planner: il cambio di misure di contenimento, e soprattutto la quarantena obbligatoria per coloro che vengono dal Regno Unito, hanno compromesso l’ingresso dei turisti inglesi.

A Sorrento pesa l’assenza dei turisti stranieri e si continua a lavorare su standard e su numeri ben distanti da quelli pre pandemia. Il settore delle nozze e dell’organizzazione delle stesse, soprattutto quello per le coppie straniere, poteva contare su circa 500 all’anno. Adesso c’è il deserto.

Leggi anche...

- Advertisement -