Chiunque vorrà, potrà continuare a leggere.

Splendida iniziativa della Libreria Tasso a Sorrento, che, dopo il caffè sospeso e la spesa sospesa, ha deciso, in piena emergenza Coronavirus, di non lasciar morire la cultura, colpita come tutti gli altri ambiti della nostra vita dalla pandemia. E’ così che nasce l’iniziativa “Un libro sospeso“, con la quale, su una panchina di Piazza Lauro, proprio di fronte alla libreria, vengono lasciati dei libri per chiunque ne voglia usufruire. Continuando a leggere fino a quando l’emergenza non sarà cessata.

Un piccolissimo gesto per dirvi che ci mancate!“, il messaggio dei titolari della libreria, che portano avanti anche un servizio da asporto per i libri, con spedizione gratuita (libreriatasso@gmail.com).

ad