luigi cesaro
Luigi Cesaro

Accolte parzialmente le richieste della Procura, 21 le conversazioni captate che riguardano il parlamentare azzurro

Inchiesta sul cosiddetto «sistema Sant’Antimo», il gip di Napoli, Maria Luisa Miranda, accogliendo parzialmente le richieste della Procura, ha disposto la trasmissione degli atti al Senato della Repubblica per l’eventuale autorizzazione all’uso di 21 conversazioni intercettate riguardanti il senatore di Forza Italia, Luigi Cesaro. Il senatore è indagato con l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa, nell’ambito dell’inchiesta sugli intrecci tra politica, camorra e imprenditoria a Sant’Antimo, paese natale della famiglia Cesaro. A giugno scorso la cittadina (sciolta per camorra) a nord di Napoli fu scossa da una poderosa operazione delle forze dell’ordine.