Sequestrato il magazzino in cui erano nascosti i tabacchi di contrabbando.

Vendeva sigarette di contrabbando in strada a Napoli ma nascondeva il grosso carico in un deposito della provincia, a Ercolano: un 33enne, già noto per reati specifici, è stato arrestato dai Carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Napoli Stella. L’uomo rivendeva le ‘bionde’ a Porta Nolana, vicino a piazza Garibaldi mentre la merce era custodita in scatoloni accatastati in un deposito in via ex Cook nella zona alta di Ercolano, sua città di residenza. Dopo vari pedinamenti, i Carabinieri hanno individuato il furgoncino con il quale si muoveva.

E così, sul veicolo utilizzato per trasportare il carico di sigarette è stato installato un gps che ha permesso ai militari dell’Arma di seguirne gli spostamenti fino al box di Ercolano, in via ex Cook. Nel magazzino, successivamente posto sotto sequestro, erano custodite 71 casse di sigarette per un peso complessivo di 704 chili. I tabacchi, tutti privi del sigillo del Monopolio di Stato, sono stati sequestrati. Il 33enne è agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

ad