Il 49enne Luigi Aulisio, ferito nel corso di un agguato a Ponticelli

Nel mirino è finito Luigi Aulisio, genero del boss Salvatore Casella

Si torna a fare fuoco nell’area orientale, a Ponticelli. Questa volta, obiettivo dei sicari, è stato il 49enne Luigi Aulisio, legato da una parentela acquisita al ras Salvatore Casella (di cui Aulisio è genero, ndr). L’uomo, nella serata di ieri, è stato raggiunto da due proiettili a tutte e due le spalle. E’ riuscito a raggiungere con mezzi propri la vicina Villa Betania, dove è stato sottoposto alle cure del caso. Sull’accaduto indagano gli agenti del commissariato di polizia di Ponticelli, per fare piena luce su matrice e dinamica dell’accaduto.