carabinieri arresto
Salvatore Rea arrestato a Pozzuoli

Per provare a farla franca, l’uomo, un cittadino albanese, ha fornito ai militari un passaporto falso

Bloccato da un incidente stradale, e’ stato arrestato un ricercato. Accade a Cardito, nel Napoletano, dove un uomo alla guida di una utilitaria percorrendo via Biagio Castiello e’ andato quasi a scontrarsi con una pattuglia della polizia municipale. Poco distanti c’erano due pattuglie dei carabinieri che hanno visto la scena; i militari dell’Arma hanno raggiunto la vettura e chiesto al conducente di fermarsi, ma l’uomo, un 29enne di origine albanese, ha abbandonato la vettura fuggendo. Ne e’ nato un inseguimento, terminato quando i carabinieri lo hanno trovato mentre cercava di nascondersi dietro alcune sedie all’interno del cortile di una scuola privata.

Dagli accertamenti e’ emerso che il 29enne, Klodian Mazari, era ricercato da settembre per associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti e sfruttamento della prostituzione, reati commessi nelle province di Napoli e Caserta tra il 2016 ed il 2017. Mazari, trovato in possesso di un coltello, aveva fornito ai carabinieri un passaporto con generalita’ false. Ora e’ in carcere e deve rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale, rilascio di false generalita’, possesso di un passaporto contraffatto e possesso ingiustificato di un coltello.

ad