Anche un’ora per percorrere tratti che normalmente richiedono dieci minuti.

Code interminabili stamane tra la zona ospedaliera e i Colli Aminei, con forti disagi per gli automobilisti. A determinare il caos, oltre la chiusura di via Vecchia San Rocco per il crollo della settimana scorsa, il ko di numerosi semafori cui si è aggiunta la mancata presenza di vigili urbani in alcuni incroci nevralgici, come quello tra viale dei Pini, viale Colli Aminei e via Cardinale Prisco.

E’ stata necessaria anche un’ora per percorrere tratti che normalmente richiedono dieci minuti. Semafori guasti e nessun vigile anche in un altro incrocio-chiave, quello tra via Pessina, via Salvator Rosa e il Museo archeologico.

1 commento

Comments are closed.