L'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia

Segnalata la carenza di personale al pronto soccorso.

Dall’inizio del prossimo mese di febbraio all’ospedale di Castellammare di Stabia (Napoli) entrerà in funzione una seconda Tac. Lo ha annunciato l’assessore all’Attività Produttive e alla Ricerca Scientifica della Regione Campania, Antonio Marchiello, rispondendo ad una interrogazione presentata dal consigliere Alfonso Longobardi. Sono stati già effettuati, in tal senso, i collaudi e si attendono le ultime verifiche tecniche per l’entrata in funzione.

Ma nel corso della sua interrogazione il consigliere Longobardi ha stigmatizzato la carenza di personale al pronto soccorso di un presidio sanitario che serve un vasto bacino di utenza. Lo scorso anno gli accessi al pronto soccorso sono stati oltre 58mila. I dirigenti medici in servizio al pronto soccorso al momento sono sette come anche dovrebbe essere incrementato il numero del personale paramedico e degli operatori socio sanitari.

Ho segnalato, in tal senso, alla Giunta regionale che grazie alla mia mozione approvata in aula all’unanimità ad ottobre scorso, si possono utilizzare subito le graduatorie degli idonei ai concorsi pubblici, così da sopperire alla carenza di risorse umane“, ha detto ancora Longobardi.