sabato, Maggio 21, 2022
HomeNotizie di CronacaNapoletani scomparsi in Messico, i familiari alla Farnesina

Napoletani scomparsi in Messico, i familiari alla Farnesina

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Dopo un anno di paura, di silenzi ed incertezze, le famiglie Russo e Cimmino si sono recate a Roma, alla volta della Farnesina. Ci sono tutti i parenti dei tre napoletani scomparsi in Messico lo scorso gennaio, che hanno deciso di andare nella capitale anche senza un invito ufficiale. Lo scopo del viaggio e’ quello di incontrare il ministro Moavero Milanesi.

 

Secondo i familiari di Raffaele, Antonio e Vincenzo, dopo quasi un anno di distanza, e’ stato fatto ancora poco per arrivare alla verita’. “Le indagini stanno procedendo in maniera piu’ lenta del previsto – ha detto l’avvocato Luigi Ferrandino – ma siamo comunque fiduciosi”.

 

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Leggi anche...

- Advertisement -