rolex

Anche l’orologio è stato recuperato

Avrebbero scippato dal polso di un turista inglese un orologio dal valore di circa 5000 euro. Il fatto e’ avvenuto lo scorso ferragosto lungo le strade dei quartieri Spagnoli. Ma dopo due mesi di indagini, gli agenti della squadra mobile della questura di Napoli hanno arrestato (in esecuzione di un provvedimento emesso dal gip su richiesta della Procura di Napoli) due persone. Una e’ stata condotta in carcere, alla seconda sono stati concessi gli arresti domiciliari.

La vittima fu pedinata fino a vico Lungo Teatro Nuovo dove venne aggredita da un giovane, Quest’ultimo strappo’, con violenza, al turista inglese l’orologio dal polso, Subito dopo fu raggiunto da un complice a bordo di uno scooter con il quale si e’ dato alla fuga. Al termine delle indagini il personale della Squadra Mobile ha recuperato la refurtiva, ora riconsegnata alla vittima. Per Pietro Savio, 32 anni, e’ stata disposta l’arresto in carcere mentre Giovanni De Crezio, 35 anni e’ ora domiciliari. L’attivita’ investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli, ha ricostruito le fasi antecedenti e successive al reato delineando il modus operandi dei presunti rapinatori,

ad
Riproduzione Riservata