I carabinieri stanno cercando di ricostruire nel dettaglio anche rapporti che intercorrerebbero tra l’organizzazione – dedita al traffico illecito di medicinali – sgominata nei giorni scorsi e ambienti in odore di ‘Ndrangheta. C’è infatti un legame tra Giammassimo Giampaolo, ritenuto il capo del gruppo con base operativa a Milano e Giuseppe Strangio (ex direttore dell’ufficio postale di Siderno)… continua a leggere…