Quattro operatori socio sanitari all’alba di oggi hanno inscenato una manifestazione di protesta, incatenandosi dinanzi la sede dell’Asl Napoli 2, a Frattamaggiore (Napoli).

 

I quattro hanno fatto sapere che protestano contro un bando dell’Asl che, a loro dire, li avrebbe esclusi da qualsiasi possibilità di impiego a tempo indeterminato. I quattro manifestanti hanno annunciato che sono pronti anche allo sciopero della fame.