L’autore del colpo è un 31enne di Ercolano

I carabinieri di Torre del Greco (Napoli) hanno arrestato un 31enne di Ercolano, ritenuto gravemente indiziato di una rapina perpetrata il 27 luglio scorso. L’uomo, coprendo il volto con un casco da motociclista, minacciò con una pistola la proprietaria di un esercizio commerciale di San Sebastiano al Vesuvio pretendendo e ottenendo 200 euro, frutto dell’incasso di quella giornata. Fuggito in sella ad uno scooter, il 31enne fece perdere le proprie tracce.

Grazie all’analisi delle immagini di sorveglianza e testimonianze dei presenti, il rapinatore è stato identificato dai carabinieri e dopo alcuni giorni è stato rintracciato mentre passeggiava in una strada di Ercolano. Dopo un timido tentativo di fuga è stato bloccato e trasportato al carcere di Poggioreale, a Napoli, dove dovrà rispondere di rapina aggravata.

ad