La soddisfazione del dg Verdoliva.

È stato demolito questa mattina, preso il Presidio Ospedaliero San Giovanni Bosco, il manufatto utilizzato per anni dai parcheggiatori abusivi come sorta di “ufficio” esterno, dopo che la ASL Napoli 1 Centro se n’è riappropriata a febbraio 2019.

“Sommate a quanto di importante ha fatto e continua a fare l’Autorità Giudiziaria, le azioni di nostra stretta competenza – spiega il direttore generale Ciro Verdoliva – stanno consentendo la rinascita delle attività clinico-assistenziali di questo importante presidio dopo decenni di inerzia. Il futuro del San Giovanni Bosco passa dalla dalla sconfitta di un vecchio modo di gestire la cosa pubblica  – aggiunge Verdoliva – E’ una battaglia di civiltà, lunga e impegnativa, che deve essere affrontata. Abbiamo innescato un cambiamento che è soprattutto culturale, il resto verrà di conseguenza”.

ad