[sociallocker id=”20594″]Spara al nipote ad una gamba e poi si costituisce. Ieri mattina in una zona al confine tra Salerno e Pontecagnano Faiano, un 70enne ha ferito il nipote 39enne con un colpo d’arma da fuoco, a causa di una lite che poi sarebbe degenerata. Nel corso del litigio l’anziano ha estratto una pistola calibro 38 legalmente detenuta e ha sparato un colpo contro il nipote ferendolo alla gamba. Dopo aver sparato, il 70enne si è costituito presso i carabinieri di Pontecagnano Faiano. Il 70enne è stato denunciato in stato di libertà per lesioni aggravate.[/sociallocker]

Riproduzione Riservata