salernitana-ultras

Con la fase 2, relativa all’emergenza sanitaria Coronavirus, pare che la situazione stia dando segnali positivi. Con l’inizio della fase 3 potrebbe esserci anche la ripresa dei campionati italiani di calcio. Questa sarebbe una buona ed incoraggiante notizia per tutti i club, ma a quanto pare sono giunte proteste da parte dei gruppi ultras della Salernitana.

Arriva lo striscione degli ultras granata

Nella giornata di ieri 14 maggio è i supporters della Salernitana hanno affisso in città uno striscione polemico, cui messaggio era molto preciso:  “Con una nazione che non si riesce a rialzare, rispetto per le vittime: non si deve rigiocare“.

ad

In questo particolare periodo contrassegnato dall’emergenza sanitaria, secondo i tifosi dell’ippocampo non è il tempo utile per poter riprendere i campionati di calcio. Così hanno deciso di esporre il loro pensiero su uno striscione e di rimandare la ripresa direttamente alla prossima stagione.

Alcuni giocatori, guidati dal tecnico Gian Piero Ventura, pare abbiano espresso la volontà di voler riprendere le attività sportive. Tra questi anche il regista polacco Patryk Dziczek, che ha tutte le buone intenzioni di lavorare sodo per conquistarsi un posto in un club di Serie A.

Riproduzione Riservata