Per cinque persone è scattata la denuncia.

Rissa per un giocattolo in piena emergenza anti-Covid 19: i carabinieri denunciano ad Ercolano, in provincia di Napoli, cinque persone. I militari della locale tenenza erano impegnati in un servizio di controllo di fronte ad un ufficio postale quando hanno sentito delle urla e visto cinque persone che si stavano picchiando.

I carabinieri li hanno divisi e, una volta accompagnati in caserma e riportati alla tranquillità, hanno accertato che i motivi della lite erano dovuti al fatto che due di loro volevano restituire un giocattolo – diverso al suo interno rispetto a quello che si aspettavano – al negoziante.

ad