La fuga del complice.

Ieri pomeriggio gli agenti del commissariato Ponticelli, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato a via Argine un ragazzo a bordo di uno scooter che stava spingendo un altro motociclo condotto da un giovane. I due, non accortisi della presenza della polizia, arrivati a via Malibran si sono diretti verso un garage abbandonato dove i poliziotti sono riusciti a bloccare solo il conducente dello scooter che era al traino poiché l’altra persona è riuscita a darsi alla fuga.

Il motociclo, che presentava il bloccasterzo manomesso ed era stato rubato poco prima a via Marina, è stato restituito al proprietario mentre il giovane, un 17enne napoletano, è stato arrestato per furto aggravato.

ad