TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

L’avvocato Rosanna Ruscito si è dimessa dal suo ruolo di Dirigente Responsabile Regionale del Dipartimento “Immigrazione e sicurezza Lega”, incarico ricevuto nell’ottobre 2016. E’ stata lei stessa a spiegare su Facebook i motivi che l’hanno portato a questa decisione. “In un momento in cui tutti, tutti quelli abituati a ‘campare’ con la politica, sgomitano e scalciano per saltare su un carro che reputano vincitore, io invece decido ora di scenderne perché non rappresenta più le istanze per le quali lotto dal 2015, sopportando insulti e altro. In un momento in cui la Lega in Campania accoglie…, lascio un ruolo ambito che tanti saranno impazienti di occupare”.

 

Motivazioni, quindi, riscontrabili in una diversità di vedute con il partito, da parte di chi si reputa “sovranista” e non può “tollerare sudditanza verso l’UE che ha divorato e messo in ginocchio questo paese come altri”. Lei, avvocato, professionista del Sud, donna napoletana, che ritiene ancora come la Lega al Sud “sia stata un passaggio necessario e forse naturale e positivo”, perchè ha occupato “uno spazio politico che era stato lasciato vacante da una destra stordita e inattiva, facendo propri principi valori e slogan della destra storica”. Tutto ciò, però, ritenendolo anche “un fenomeno transitorio”. Insomma, una necessità, che, però, adesso si sta dimenticando del Meridione, con “pesi e misure diverse”. Ovvero, “al sud diamo il reddito di cittadinanza e al nord gli incentivi alle imprese”.

Si definisce consapevole degli attacchi che riceverà per questa decisione, ma anche pronta, grazie alle sue “spalle forti”. Quelle e, soprattutto, la sua “coerenza”, anche quando bisogna dire “scusate forse ho sbagliato nel valutare”.

Alla lettera di dimissioni, nessun commento pubblico o nota stampa sono seguiti dal coordinamento regionale, retto dal deputato Gianluca Cantalamessa.

 

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT