Il governatore De Luca

Il governatore della Campania va dritto alla meta e, come ci ha abituato ormai da anni, non le manda a dire. Questa volta l’attacco è riferito, almeno questo si intuisce dalle sue parole, allo scrittore Roberto Saviano, anche se il presidente della Regione Campania non lo cita apertamente.

Lo scrittore Roberto Saviano

“La camorra c’è, ma ci sono persone che guadagnano sui diritti d’autore”. Lo ha detto appunto Vincenzo De Luca, intervenendo a un incontro promosso a Napoli da Coldiretti. “Persone – ha affermato – che si fanno i milioni rovinando intere generazioni di ragazzi che, per fenomeni imitativi, si comportano come quegli imbecilli delle serie tv. Possiamo dirlo o no?”.