giovedì, Maggio 26, 2022
HomeNotizie di Politica«Silurata» la dirigente in rotta con l'assessora Roberta Gaeta

«Silurata» la dirigente in rotta con l’assessora Roberta Gaeta

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, CONTRACCAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Dopo anni di onorato servizio come direttore centrale del servizio Welfare e servizi Educativi, la dirigente Giulietta Chieffo, a pochi mesi dalla pensione, si è vista togliere l’incarico con decreto sindacale del 7 settembre. E trasferita alla terza Municipalità, come direttore. Perché? A leggere il decreto del sindaco de Magistris, ma di fatto confezionato dal direttore generale Attilio Auricchio, la Chieffo è stata nominata alla terza Municipalità dopo «la valutazione delle attitudini dimostrate negli incarichi precedentemente svolti, delle capacità professionali e manageriali possedute, delle esperienze acquisite, dei risultati ottenuti, delle capacità nelle relazioni con l’utenza e il personale, del rispetto delle direttive generali emanate dagli organi di governo, della natura e caratteristica dei programmi, degli obiettivi da realizzare e della valutazione del curriculum culturale e professionale in relazione allo specifico incarico da ricoprire».

Il capo di Gabinetto del sindaco e direttore generale di Palazzo San Giacomo, Attilio Auricchio

La verità è che la Chieffo non andava più bene all’assessore al Welfare Roberta Gaeta, che per mesi ha battuto i pugni sul tavolo per far rimuovere la dirigente con cui aveva – secondo voci di Palazzo San Giacomo – un rapporto non certo idilliaco. E così, la dirigente di lungo corso del Comune si è trovata fuori da Palazzo San Giacomo, a pochi mesi dalla pensione.

Il sindaco Luigi de Magistris

Il Comune ha provato a giustificare la rimozione forzosa con «la rotazione prevista per i dirigenti». Peccato che a ruotare è stata solo la Chieffo. Adesso Gaeta potrà contare su dirigenti di fiducia, tutti a tempo determinato. Tra questi Renato Sampogna.

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, CONTRACCAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Leggi anche...

- Advertisement -