Robert J. Lefkowitz

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

L’Università Federico II di Napoli ha deciso di conferire la laurea magistrale ‘honoris causa’ in Medicina e Chirurgia a Robert J. Lefkowitz premio Nobel per la Chimica nel 2012, insieme a Brian Kobilka, per gli studi sui recettori cellulari accoppiati a proteine G. La cerimonia lunedì 12 novembre alle 11 all’aula magna ‘Gaetano Salvatore’ della Scuola di Medicina e Chirurgia. Sarà il rettore dell’Università di Napoli Federico II, Gaetano Manfredi, ha conferire il titolo allo scienziato americano. Introdurranno la cerimonia gli interventi del rettore Manfredi, di Luigi Califano, presidente Scuola di Medicina e Chirurgia dell’ateneo e di Claudio Buccelli, direttore del dipartimento di Scienze Biomediche avanzate dell’università.

 

Seguiranno la ‘laudatio academica’ di Robert J. Lefkowitz tenuta da Bruno Trimarco, direttore della Cattedra e Divisione di Cardiologia dipartimento di Scienze biomediche avanzate dell’ateneo, e la ‘lectio magistralis’ di Lefkowitz. “Il professor Lefkowitz svolge la sua attività presso la Duke University di Durham, in North Carolina, negli Stati Uniti d’America, ed è anche un ricercatore dell’Howard Hughes Medical Institute – ricorda in una nota l’università – I suoi studi sono stati da sempre dedicati all’identificazione dei meccanismi di trasduzione del segnale adrenergico, il mediatore più importante del sistema nervoso simpatico, che a sua volte rappresenta il principale regolatore della fisiologia dei mammiferi, controllando tutte le funzioni dei vari sistemi, in particolare il sistema cardiovascolare”.

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT