Rivolta nelle carceri, ancora 16 detenuti latitanti

Il Coronavirus in Italia – Sono scappati dal penitenziario di Foggia. Inagibile la struttura di Modena

“Allo stato risultano latitanti 16 detenuti che erano soggetti al regime di media sicurezza”. Lo ha detto il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, parlando al Senato delle evasioni dal carcere di Foggia, penitenziario che ha riportato a seguito della rivolta dei detenuti “gravi danni strutturali”. Quanto al carcere di Modena, teatro della rivolta più cruenta, “gran parte dell’istituto è diventato inagibile”.

ad