L’episodio su cui indagano gli agenti della Municipale di Massa Lubrense, si è verificato a Marina del Cantone

Al momento non si è riuscito ancora a comprendere da cosa sia stata innescata l’azione condotta da ignoti contro le auto di alcuni bagnanti, che al ritorno dal primo incontro con il mare, si sono visti forati gli pneumatici. Sette quelli squarciati a Marina del Cantone, perla di Massalubrense. Le vetture dei gitanti erano parcheggiate lungo la strada che conduce alla Baia di Ieranto. Sull’accaduto indagano gli agenti della polizia municipale di Massa Lubrense.