La fontana Itaca (foto di repertorio)

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, CONTRACCAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Molti la conoscono come una delle fontane più discusse, e da un po’ di tempo non se la passava granché bene. Tanto che c’è stato bisogno di intervenire. «Si sono concluse le operazioni di spostamento temporaneo della fontana Itaca di Via Scarlatti per effettuare urgenti ed improrogabili interventi di pulitura e restauro all’opera medesima ed effettuare contestualmente una complessiva rivisitazione dell’impiantistica idrica ed elettrica. La situazione di degrado delle superfici e dell’impiantistica segnalata più volte ha fatto emergere nel tempo numerose criticità tra cui l’impiantistica elettrica risultante fatiscente, l’assenza di ricircolo dell’acqua comportando consumi significativi fin dalla sua installazione risalente al 1999».

ad

E’ quanto informa una nota del Comune
di Napoli. Si procederà quindi alla realizzazione di una cavea sottostante l’opera nella quale allocare una pompa
di ricircolo in uno ad un quadro elettrico
di impianto a norma

Le attività di pulitura, restauro e ripristino impiantistico avverranno di concerto con l’autore e sotto l’alta vigilanza ed approvazione dei preposti uffici della Soprintendenza. L’opera denominata ‘Itaca’ del maestro Ernesto Tatafiore, prosegue la nota, «fu realizzata e collocata sulla base di deliberazione di Giunta comunale n.3291 del 30 settembre 1999, da allora non sono state eseguite operazioni di manutenzione sufficienti alla salvaguardia né sono state nel tempo adottate misure di sicurezza considerando l’incremento del flusso pedonale non previsto nel 1999 nella nascente ‘nuova’ Via Scarlatti. L’operazione di sollevamento e spostamento è durata 30 minuti, senza pregiudicare le normali attività in corso su Via Scarlatti dal personale del servizio autoparco del Comune di Napoli».

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, CONTRACCAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Riproduzione Riservata