lunedì, Novembre 29, 2021
Home Video «Rita De Crescenzo mi ha fatto picchiare da 3 persone». Lei nega:...

«Rita De Crescenzo mi ha fatto picchiare da 3 persone». Lei nega: «Ci sono le telecamere» – VIDEO

- Advertisement -

La tiktoker napoletana finisce nell’occhio del ciclone dopo le accuse di una trans: «Mi hanno trascinato in casa per aggredirmi».

Rita De Crescenzo finisce nell’occhio del ciclone, dopo le accuse social di Michele Rescigno, trans divenuta famosa grazie al social network Tiktok, che ha dato tanta popolarità alla De Crescenzo stessa. La presunta vittima, ha postato una diretta in cui denuncia di essere stata aggredita dal figlio di Rita e da altre due persone. “Mi hanno trascinata in casa e mi hanno picchiato. Il figlio mi ha rubato il telefono”.

Non si è fatta attendere la replica della stessa Rita De Crescenzo, che, con una serie di video, ha ricostruito la vicenda. “E’ venuto fino a casa mia da Marcianise per minacciarmi. Aveva un coltello in mano e voleva usarlo contro mio figlio”. La tiktoker ha poi negato in maniera categorica di aver aggredito oppure organizzato una aggressione nei confronti di Rescigno, affermando di essere pronta a dare tutti i video delle telecamere di sorveglianza ai carabinieri. “E’ venuto qua fuori e si è buttato per terra da solo”.

In una delle dirette, Rita De Crescenzo afferma anche di aver parlato con la madre della trans, che non credeva alla possibilità che la presunta vittima fosse armata di coltello e pronta a usarlo. A rendere la vicenda ancora più complicata, il fatto che le due si conoscessero da prima e, a quanto afferma Rita, lei stessa avrebbe ospitato Rescigno a casa sua in passato.

Riproduzione Riservata
- Advertisement -

Leggi anche...

- Advertisement -
Riproduzione Riservata