Azzurri chiamati a riprendere subito il cammino interrotto nel recupero contro la Juventus per tornare a candidarsi prepotentemente per la Champions

di Stefano Esposito

Dopo la sconfitta di mercoledi contro la Juventus, per il Napoli di Gattuso un solo obiettivo, conquistare i tre punti per restare agganciati al treno Champions.

ad

I PRECEDENTI

Sarà il confronto numero 107 tra le due squadre in Serie A. E’ la 54esima edizione a Marassi. Questo il bilancio dei 53 precedenti a Genova: 21 vittorie Samp, 17 pareggi, 15 successi Napoli.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Davanti ad Audero solita linea a quattro con Bereszynski e Augello sulle fasce. Yoshida non è al meglio e lascerà spazio all’ex Tonelli con Colley.

Problemi a centrocampo per la Samp

Con la squalifica di Adrien Silva e l’infortunio ad Albin Ekdal, al fianco di Thorsby ci dovrebbe essere Askildsen con Candreva sull’esterno di destra e uno fra Damsgaard e Jankto su quello di sinistra.

Davanti Quagliarella, Gabbiadini e Keità in lotta per due maglie.

Qualche cambio di formazione per Rino Gattuso

Nel 4-2-3-1 dovrebbe rivedersi Ospina tra i pali, con difesa a quattro composta da Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Mario Rui.

In mediana conferma per la coppia Demme-Fabian

Politano si riprende il posto a destra nel terzetto completato da Zielinski e Insigne. In avanti ballottaggio Osimhen-Mertens, con l’attaccante nigeriano favorito sul belga

Riproduzione Riservata