Il Golfo che vede ogni mattino dalla finestra potrà gustarselo ancora per un po’ Dries Mertens, ormai alle firme con il Napoli

di Stefano Esposito

Il belga e il club di Aurelio De Laurentiis si sono detti ancora sì, un accordo finale trovato già due settimane fa e che sostanzialmente blinda Dries in azzurro per quello che potrebbe essere l’ultimo contratto importante in carriera. Siamo allo scambio dei documenti.

ad

I dettagli

Due milioni e mezzo al giocatore al momento della stipula del nuovo contratto,un biennale da quattro milioni annui più bonus (l’ingaggio stagionale sfiorerà i 5 milioni), questa la base del nuovo accordo che legherà le parti fino al 2022. Sui contratti, però, sarà aggiunta anche un’opzione per un ulteriore anno che, se usata, potrebbe trattenere l’attaccante a Napoli fino al 2023. Manca ancora la firma del giocatore, ma sta per arrivare: questione di ore, infatti, per l’ufficialità del nuovo accordo con la documentazione necessaria ormai completata tra i legali delle parti e l’espletamento di ogni formalità negli ultimi giorni.