Roberto De Luca
Roberto De Luca

Le dimissioni da assessore al Bilancio al Comune di Salerno di Roberto De Luca, secondo quanto si e’ appreso, sinora non sono state protocollate. Intanto, nella tarda mattinata di oggi, una delegazione di esponenti del M5S, tra i quali il deputato Angelo Tofalo e il senatore Andrea Cioffi, hanno chiesto di incontrare il sindaco Vincenzo Napoli a Palazzo Guerra, sede del Comune; il primo cittadino ha fatto riferire da un vigile urbano di essere impegnato. All’esterno della sede municipale, vari sostenitori dei pentastellati per un sit-in pacifico.

Il governatore Vincenzo De Luca

“Una persona indagata per corruzione – scrive Tofalo sui social – relativamente a presunti casi di mazzette nelle gestioni degli appalti dei rifiuti della Regione non puo’ gestire i soldi dei cittadini salernitani”. Anche a Napoli i grillini hanno manifestato, chiedendo tra l’altro che pure Vincenzo De Luca lasci la presidenza della giunta Campana. “Vogliamo che le dimissioni annunciate dall’assessore De Luca non siano soltanto una sceneggiata per allontanare l’attenzione – spiega il consigliere regionale M5s Valeria Ciarambinoquesta mattina nelle mail di tutti i consiglieri regionali abbiamo trasmesso una mozione di sfiducia a Vincenzo De Luca. Non si puo’ consentire a questo presidente di liquidare tutto con una battuta, eludendo domande fondamentali. Perche’ suo figlio, assessore al bilancio del Comune di Salerno, trattava per conto della Regione lo smaltimento di lotti di ecoballe con un ex camorrista camuffato da imprenditore? Ancora, perche’ i vertici della Sma Campania, nominati direttamente dal presidente, deputati allo smaltimento di fanghi di depurazione, rifiuti tossici e speciali, trattano con un ex camorrista? Questa inchiesta riguarda tutto il sistema politico della Campania. Gli unici che non c’entrano niente siamo noi”.

La consigliera regionale Valeria Ciarambino e il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio
La consigliera regionale Valeria Ciarambino e il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio

“Possibile che questa vicenda che coinvolge i De Luca sia relegata solo ai titoli di coda dei TG e alle pagine locali dei giornali e la faccenda delle restituzione delle donazioni e’ da giorni in apertura?”, attacca il deputato uscente e presidente della Commissione di Vigilanza Rai, Roberto Fico. In particolare per lui al Tg1 “attuano due pesi e due misure. Se il Movimento 5 Stelle avesse avuto questo tipo di problemi si sarebbero occupati soltanto di questo per 40 minuti. Si devono vergognare”.