I nidi riapriranno nel corso della prossima settimana

Nel corso della prossima settimana riapriranno a Napoli 6 nidi: il Pergolella, l’Onorato-Fava, il Gianturco, il Guacci Nobile in II municipalità; il Piazzi in III municipalità e il Cucciolo in V. Sono infatti state aggiudicate le gare per la gestione che l’Amministrazione comunale ha finanziato con i fondi ‘del Piano nazionale per lo 0-6′, impegnandosi ‘fortemente per garantire continuità alle strutture aperte con i fondi PAC ormai esauriti in quelle municipalità’.

‘Questi sei nidi – evidenzia una nota – si aggiungono a quelli internalizzati con il piano assunzionale di settembre. L’offerta comunale cresce di oltre 150 posti complessivi, e i nidi avranno orari estesi e tariffe bassissime come quelli a gestione diretta’. ‘Un altro sforzo in direzione dei diritti dei bambini e delle bambine vincendo le numerose difficoltà‘, dichiara l’assessore Palmieri. ‘Nei prossimi giorni ai bambini già preiscritti potranno aggiungersene altri sui posti ancora vacanti attraverso la riapertura delle iscrizioni. Sono in corso inoltre le gare che porteranno in VII, VIII, IX e X municipalità ad aprire altre strutture per l’infanzia, finanziate con la rimodulazione delle economie dei fondi PAC: a Pianura a Soccavo a Secondigliano a Scampia’, conclude la nota.

ad
Riproduzione Riservata