Revenge porn, 52enne arrestato (foto di repertorio)

L’uomo ha diffuso video degli incontri intimi con la sua ex. A casa dell’indagato trovate pure 1.533 clip e 9.139 immagini a carattere pedopornografico

E’ stato arrestato con l’accusa di detenzione e diffusione di materiale pedopornografico, e per aver messo in rete video espliciti degli incontri con la sua ex, una donna di 80 anni. I carabinieri del Comando provinciale di Salerno hanno arrestato un cinquantaduenne salernitano, con precedenti penali e di polizia, gravemente indiziato di detenzione e diffusione sul web di un ingente quantitativo di materiale pedopornografico e di video sessualmente espliciti. A casa dell’uomo sono stati trovati 1.533 video e 9.139 immagini a carattere pedopornografico.

Il 52enne, inoltre, è emerso dalle indagini, al termine di una relazione amorosa con una donna 80enne poi bruscamente interrotta, avrebbe diffuso sempre su internet video espliciti dei loro incontri. La vicenda si collega a una precedente indagine avviata in seguito a numerose email e telefonate anonime minatorie ricevute da un militare e che, grazie all’intervento dell’Aliquota indagini telematiche del Comando provinciale, erano poi state ricondotte al reale autore, il quale pensava così di vendicarsi di un suo precedente arresto per assenteismo dal pubblico impiego eseguito qualche mese prima dai carabinieri.

ad
Riproduzione Riservata