Gaetano Manfredi, rettore dell'Universita' di Napoli Federico II

“Non bisogna criminalizzare i centri sociali”. E’ la posizione espressa da Gaetano Manfredi, rettore dell’Universita’ di Napoli Federico II, parlando di Mezzocannone Occupato, lo spazio in cui il sindaco Luigi de Magistris e’ stato ripreso mentre partecipava a una festa.

Il trenino in occasione della festa di Egidio Giordano a Mezzocannone Occupato

Per il rettore, i centri sociali “rappresentano una forma di aggregazione che e’ utile, ovviamente – dice – quando vengono rispettati i principi di convivenza democratica. Una contrapposizione non serve a nulla: bisogna sempre avere un dialogo e fare in modo che queste esperienze possano essere messe a sistema per far crescere la citta’ e dare opportunita’ ai giovani di potersi esprimere”.