La spiritualità schietta, confidenziale, del popolo sarà l’elemento in più che la Campania consegnerà nel corso del pellegrinaggio di Assisi, il 3 e il 4 ottobre, dove la Regione sarà chiamata per la quarta volta a consegnare l’olio per la lampada di San Francesco, patrono d’Italia. Così il cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, che guiderà la delegazione ecclesiale per le celebrazioni in onore dell’Alter Christus, Francesco, che sulla scia di Gesù Cristo, crocifisso, risorto e veniente, si spogliò di ogni suo avere dedicandosi all’annuncio del Vangelo nella povertà.

ad