Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Stefano Caldoro

Il leader del Carroccio torna a bocciare l’ex governatore Stefano Caldoro, indicato dai forzisti del Cav come guida della coalizione di centrodestra

Si fanno sempre più scarse le possibilità per Stefano Caldoro di guidare la coalizione di centrodestra (come candidato governatore) alle prossime elezioni regionali in Campania. Dopo il «veto» dei giorni scorsi giunto dal coordinatore per la Campania, del Carroccio, Nicola Molteni, si registrerebbe anche una telefonata intercorsa tra Matteo Salvini e Silvio Berlusconi. Il leader della Lega avrebbe detto al vertice di Forza Italia, che spetta ai forzisti scegliere il candidato governatore, ma che bisogna cambiare orientamento rispetto alla indicazione di Caldoro.  La situazione, nel centrodestra, dunque si fa sempre più ingarbugliata, e l’ex governatore appare sempre più lontano dai giochi.