Gaetano Amatruda e Stefano Caldoro

A rischio la candidatura in Forza Italia dello storico portavoce Gaetano Amatruda. Primi ripensamenti sulla Carfagna.

Primi problemi per Stefano Caldoro. Cresce l’insofferenza dei big di Forza Italia nei confronti dello staff che dovrà accompagnarlo in questa lunga (e sudaticcia) campagna elettorale estiva. Staff accusato di essere poco reattivo e presente sulle cose che contano, e concentrato invece sulla gestione, nemmeno troppo brillante, dell’immagine dell’ex ministro sui social network.

A rischio inoltre sarebbe la candidatura tra le fila azzurre alle Regionali del suo storico portavoce, Gaetano Amatruda, che dopo aver tentato inutilmente la discesa in campo a Salerno, come candidato sindaco del centrodestra, qualche tempo fa, vorrebbe fare il gran salto nel parlamentino campano.

ad

E c’è chi inizia a pentirsi di non aver ascoltato, per tempo, Mara Carfagna.