Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris

Il geologo Carlo Tansi, che presenterà tre liste alle prossime regionali, rompe con Luigi de Magistris: impegno disatteso, contatti con Pd e M5s

E’ sempre più solo Luigi de Magistris, nella corsa alla poltrona di governatore della Calabria. L’ultimo a tirarsi indietro è il geologo Carlo Tansi, leader di Tesoro Calabria, che presenterà tre liste alle prossime regionali. Gli “avevo sottolineato – scrive tra l’altro Tansi – come fosse opportuno mettere da parte ideologie, partiti e politici responsabili del fallimento. Impegno disatteso quando il comunista Mimmo Lucano, che de Magistris ha fortemente voluto in coalizione a lui ideologicamente affine, mi chiedeva cosa pensassi di inserire l’ex presidente Mario Oliverio nel nostro entourage. E che dire dei contatti romani tra de Magistris ed esponenti Pd e M5S senza che fossi informato”.

Riproduzione Riservata