Piazza Garibaldi, necessario l’intervento della Polfer

Roba da Guinness dei Primati: rimedia due denunce nel giro di pochi minuti e per lo stesso reato. E’ quanto accaduto nelle scorse ore alla Stazione centrale di Piazza Garibaldi. Un uomo ha forzato i controlli ed è salito, senza biglietto, sul treno metropolitano in partenza dallo scalo ferroviario napoletano. Il 47enne partenopeo, all’invito del personale di Protezione aziendale, si è rifiutato di scendere dal convoglio, obbligando il dipendente di Rfi a richiedere l’intervento della Polfer. I poliziotti, giunti immediatamente, hanno convinto l’uomo a scendere dal treno, che nel frattempo aveva accumulato circa 10 minuti di ritardo. Condotto negli uffici della polizia ferroviaria, il quarantasettenne è stato denunciato in stato di libertà per interruzione di pubblico servizio. Appena lasciati gli uffici della Polfer, però, l’uomo si è diretto nuovamente presso la stazione di Piazza Garibaldi dove, ha ripetuto l’impresa. Forzati nuovamente i controlli, è risalito su un altro treno, rifiutandosi di scendere. Intervenuti nuovamente i poliziotti, l’uomo è stato denunciato una seconda volta per lo stesso reato.