“Raul e’ stato molto felice a Napoli, ha sentito molto la maglia azzurra, i tifosi gli hanno voluto bene, lo hanno sempre rispettato. Ha dato sempre tutto e si’, puo’ andar via e sembra De Laurentiis non faccia problemi a farlo uscire. Essendo Raul alla fine della sua carriera, ci sta voler tornare a casa”. A Radio Marte, nella trasmissione “Si gonfia la rete”, Jose’ Luis Albiol, zio del centrale spagnolo, conferma che il giocatore e’ ai saluti. “Villarreal o Valencia? Sono due club importati. L’anno scorso c’era solo il Valencia su Raul, quest’anno invece c’e’ anche l’interesse del Villarreal per cui chi fara’ prima lo portera’ a casa. Non so dove andra’, lui ha iniziato la sua carriera a Valencia dove io ero allenatore delle giovanili. Poi e’ diventato un professionista ed ha giocato al Real, a al Getafe, a Napoli e quindi qualsiasi sara’ la sua scelta, saro’ felice”.

ad

Intanto, sempre dalla Spagna arrivano notizie che si incrociano con il Napoli. L’Atletico Madri, infatti, ha gia’ in pugno Joao Felix e Marcos Llorente ma non intende fermarsi. Fra le priorita’ dei colchoneros c’e’ anche un terzino destro e, secondo “As”, il prescelto sarebbe Elseid Hysaj viste anche le difficolta’ per arrivare a Semedo. L’Atletico avrebbe gia’ offerto 15 milioni di euro al Napoli, la richiesta sarebbe di 20 ma l’accordo potrebbe essere vicino.

 

In entrata si continua a monitorare Grimaldo

Situazione tesa fra Benfica e Alejandro Grimaldo. Il 23enne terzino sinistro spagnolo e’ reduce dalla sua miglior stagione (7 gol e 13 assist in 54 partite), e’ sotto contratto fino al 2021 e il club vorrebbe blindarlo. Ma, riporta “Record”, la trattativa per il rinnovo sarebbe in stand-by, col giocatore che preferirebbe la cessione. E alla finestra ci sarebbe il Napoli, fra i club maggiormente interessati a Grimaldo.

 

Riproduzione Riservata