Raul Albiol

E’ stato uno dei pilastri della difesa napoletana e saluta gli azzurri dopo sei anni. «Sono stati sei anni incredibili, mi sono sentito come a casa. Voglio ringraziare la città, i tifosi e la società. Qui ho passato bei momenti della mia carriera, sono stato sempre felice. E’ mancato solo il sogno scudetto, ma mi aspetto che il Napoli possa realizzarlo nei prossimi anni». Lo dice Raul Albiol nel giorno dell’ufficialità del suo passaggio dal Napoli al Villarreal.

«E’ stata dura lasciare Napoli, ho passato più tempo qui che in qualsiasi altra squadra -aggiunge il 33enne spagnolo a Radio Kiss Kiss -. L’interesse del Villarreal è forte da due anni, ha fatto anche uno sforzo per prendermi. Arriva sempre il momento dell’addio, è arrivato il mio. Ma porterò sempre Napoli nel cuore, dal primo giorno ha dato tanto affetto a me e alla mia famiglia. Ora torniamo a casa, c’è una nuova avventura che ci aspetta».