Trasferito nel carcere di Poggioreale.

I carabinieri della stazione di Casoria (Napoli) hanno arrestato il destinatario di un mandato di arresto internazionale per rapina. L’uomo, un 56enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, è ritenuto dall’autorità giudiziaria svizzera il responsabile di tre rapine a mano armata e di altri ‘colpi’ tentati nel 2015 in tre banche di Berna.

I militari dell’Arma lo hanno fermato durante un posto di controllo in piazza Dante: dai controlli alla banca dati delle forze di polizia, è emersa la pendenza di quel provvedimento. L’uomo è stato, quindi, tratto in arresto e portato nel carcere di Poggioreale a disposizione dell’autorità giudiziaria italiana e svizzera.